Tananai, i concerti si spostano a maggio in location più capienti

0
tananai
foto: Leandro Emede

A pochi giorni dalla partecipazione al Festival di Sanremo, Tananai annuncia lo spostamento dei live in venue più grandi nel mese di maggio.
Come nel più classico dei testacoda sanremesi dopo l’ultimo posto in gara, Sesso occasionale ha riscosso un grande successo di pubblico tanto da arrivare nella Top10 su Spotify Italia.

Quindi, dopo il sold out in prevendita di entrambe le date, previste per il mese di marzo, i concerti del cantautore milanese, prodotti da Friends & Partners, cambiano venue e si spostano rispettivamente lunedì 16 maggio al Fabrique di Milano e mercoledì 18 maggio all’Atlantico di Roma.

I biglietti acquistati in precedenza rimangono validi per le nuove date e location.

I nuovi biglietti saranno disponibili dalle ore 16 di giovedì 10 febbraio presso i rivenditori ufficiali www.ticketone.it e www.ticketmaster.it.

Sono sold out anche le stampe del LP 7”/ 45 giri in edizione limitata autografata e baciata dall’artista con entrambe le canzoni presentate al Festival, Sesso occasionale e la cover Comincia tu feat. Rosa Chemical. Il vinile tornerà disponibile nei prossimi giorni su Amazon e in tutti i negozi di dischi a partire dal 4 marzo.

Sesso occasionale, inedito presentato al Festival di Sanremo, prodotto da Tananai e d.whale, continua a scalare le classifiche di streaming, superando i 2 milioni di stream in pochi giorni e classificandosi tra le dieci canzoni più ascoltate su Spotify Italia.

Così l’artista ha presentato il suo brano: «“Sesso occasionale” in realtà non parla del sesso occasionale. È un racconto d’amore d’altri tempi, quasi arcaico: “troviamoci una casa e non finiamoci più nel sesso occasionale”. È il guardare negli occhi l’altra persona e dichiararsi pronto a lasciare da parte l’involucro da ragazzo dissoluto per mostrare e donare la propria anima antica.»

Il video, con la regia di Olmo Parenti, riprende la narrazione lasciata in sospeso dal videoclip del singolo precedente Esagerata, in cui l’artista veniva abbandonato dalla propria compagna. Tananai vaga solo, immerso nella notte, alla ricerca della propria ragazza, mentre tutta la città è in festa e chiunque sembra avere almeno un motivo per essere felice.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome