Weekend al cinema con Uncharted e Tornatore che racconta Morricone

0
Uncharted

Il ritorno di un grande regista come Paolo Taviani, uno splendido documentario dedicato al maestro Ennio Morricone e l’ennesimo film tratto da un videogioco. Le nuove uscite al cinema, in questo fine settimana, sono davvero destinate ad un pubblico molto eterogeneo.

Uncharted di Ruben Fleischer è ispirato all’omonima serie di videogiochi ed ha per protagonista un cacciatore di tesori, impegnato nella ricerca del fratello, scomparso da tempo. Gli attori principali sono Tom Holland, Mark Wahlberg e Antonio Banderas.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Ennio di Giuseppe Tornatore è un documentario dedicato a Ennio Morricone. La storia del grande musicista viene ripercorsa in 150 minuti ricchi di interviste e immagini d’epoca. Si parte dalla formazione musicale di Morricone, per arrivare al suo impegno nel mondo della musica leggera degli anni ’60 ed arrivare quindi alle meravigliose colonne sonore che lo hanno consegnato alla storia.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Leonora addio di Paolo Taviani è il primo film firmato dal regista dopo la scomparsa del fratello Vittorio. Presentato in concorso al Festival di Berlino di quest’anno, il film racconta i tre funerali fatti a Luigi Pirandello, storia che si intreccia con l’omicidio a New York di un giovane immigrato siciliano. Fra gli attori figurano anche Roberto Herlitzka e Massimo Popolizio.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Una femmina di Francesco Costabile, ispirato ad una storia vera, racconta la vicenda di una giovane ragazza calabrese che decide di tradire la sua famiglia per riscattare la morte della madre, avvenuta alcuni anni prima. Dovrà però scontrarsi con la ‘Ndrangheta.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Giulia – Una selvaggia voglia di libertà di Ciro De Caro ha per protagonista una ragazza che si ritrova senza un tetto durante una calda estate a Roma. Nel corso del suo peregrinare alla ricerca di un posto nel mondo, incontrerà diversi personaggi che come lei non hanno nulla e comprenderà che solo lei è l’artefice del suo destino.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Escono anche (cliccando sui titoli potete vedere i trailer) I cieli di Alice di Chloé Mazlo e Io sono Vera di Beniamino Catena.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran, iniziata nel 2000 e che prosegue tuttora. Per 15 anni ho collaborato anche con il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 e fino alla sua chiusura ho curato il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome