ARA a Roma, Fam sul Garda, Etoile a Milano, The Beach in Sicilia: il divertimento è ripartito

0
divertimento

Come sta ripartendo il divertimento? Certo, dopo la pandemia, c’è ancora la guerra, c’è la capienza al 50% n disco, ci sono regole non sempre così ragionevoli (e quindi difficili e/o impossibili da rispettare), non è una ripartenza facile…

Ma c’è. Nascono nuovi locali, altri si rilanciano e ci sono alcune nuove tendenze, anche musicali, spesso ignorate dai media (impegnati a raccontare, giustamente, gossip delle star, guerre & pandemie) ma reali.

Partiamo da una tendenza, quella di fare feste intime, con gli amici, senza annoiarsi nella solite grandi e impersonali discoteche di grandi dimensioni: a Roma, oggi c’è ARA, piccolo club deluxe.

E’ nuovo Boiler Club, uno spazio dedicato a poche decine di persone in cui il suono e il panorama di Roma creano un’esperienza immersiva e fa parte del Monastero dei Santi, un boutique hotel extra-lusso con sole 4 suite, anch’esso appena nato. 
Il nome ARA è un omaggio all’altare dell’antico monastero che questo luogo magico ospitava“, spiegano KARLHEINZ e Haldo, duo di dj producer conosciuto a livello internazionale per il sound coinvolgente della loro techno fusion. Hanno creato questo Boiler Club, ovvero un club in cui tutto ribolle e può essere diffuso online, anche per dare un luogo fisico alle loro sperimentazioni artistiche.
A Desenzano del Garda, sul Garda, ecco Fam, che sta per Family Lifestyle, un ristorante con griglia e cantina all’altezza dei più esigenti  che è anche
bar  aperto dall’ora del brunch a notte fonda. In comune con ARA ha un panorama eccezionale e l’attenzione ai dettagli e un gran bel sound, visto che pure qui ogni weekend o quasi ci sono dj set e live music con professionisti come Maurizio Danesi.

Qui il 17 marzo come guest Bartender arriva Benjamin Cavagna, mente creativa di un locale di riferimento assoluto per chi vuol bere in un certo modo (1930 Cocktail Bar, a Milano 20esimo tra i 50 World’s Best Bars). Nel pomeriggio c’è una masterclass dedicata ai barman e ai super appassionati, la sera una cena d’eccellenza con cocktail pairing.

E che succede in zona Milano, anzi nella bella provincia? L’Etoile Club & Lounge (situato nei pressi di Abbiategrasso) è stato appena rinnovato in tutto o quasi (impianto audio / luci e arredi) e finalmente offre un ritrovo per i ragazzi della zona con dj set di star come Andrea Damante (lo vedete nella foto, scattata all’Etoile)
A Soncino (CR) ecco il nuovo corso del River, gestito oggi da chi da tanti anni  a Brescia fa ballare con successo al Circus e al Molo… e nella stessa città, per un pubblico più adulto, non si ferma l’ascesa di Area Docks / Seconda Classe. Anzi, lo stesso staff sta già facendo crescere un altro locale bomba, a Cervia, l’immensa Darsena del Sale.
Chiudiamo questa speriamo piacevole carrellata con la Sicilia. Presso Domina Zagarella, a Santa Flavia (Palermo) sta nascendo un’altra filiale di The Beach, hot spot che da tempo fa rilassare e divertire chi cerca il massimo al Domina Coral Bay di Sharm. Dalla colazione a notte fonda, il ritmo dei party e del relax sarà pieno di stile e dedicato a tutti, non certo solo agli ospiti del resort. Dj set di fronte al mare, servizio d’eccellenza, piatti internazionali cucinati con cura tutta italiana… Chi abita in zona rischia di trovare un altro buon motivo, l’ennesimo, per passare primavera estate in Sicilia.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Giornalista & comunicatore (o viceversa), Lorenzo Tiezzi sta online più o meno tutto il giorno. Il sito della sua agenzia è www.lorenzotiezzi.it, il suo clubbing blog AllaDiscoteca.com. All'attività di comunicatore affianca quella di giornalista freelance. Scrive di tendenze, musica, nightlife, ovvero, riassumendo all’osso, di amenità. Fiorentino, classe ‘72, si è laureato in Dams Musica nel 1996. Prima di dedicarsi a giornalismo e comunicazione ha lavorato in tv come coautore e curatore (Tmc2, Mtv) e in teatro come direttore di palco. Appassionato di arte, vino e sport, nel novembre 2013 ha corso la sua prima maratona e punta tutto su un tempo improbabile (3h e 30’’).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome