Addio a William Hurt, vinse l’Oscar come miglior attore protagonista nel 1986

0
William Hurt

È morto William Hurt. L’attore era nato a Washington il 20 marzo 1950 ed aveva fatto il suo esordio nel mondo del cinema nel 1980, lavorando al servizio di Ken Russell in Stati di allucinazione.

In carriera ha recitato in oltre 70 film e in diverse serie televisive, vincendo anche un Oscar come miglior attore protagonista nel 1986 per Il bacio della donna ragno. Fu poi nuovamente candidato all’Oscar anche nel 1987 (Figli di un dio minore), 1988 (Dentro la notizia – Broadcast News) e 2006 (A History of Violence).

La notizia del decesso, avvenuto per cause naturali, è stata confermata dalla famiglia ai media statunitensi.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran, iniziata nel 2000 e che prosegue tuttora. Per 15 anni ho collaborato anche con il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 e fino alla sua chiusura ho curato il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome