Buon compleanno, Fabrizio Moro!

0
@Renata Roattino -Jhonninaphoto

Fabrizio Moro spegne oggi 47 candeline. Il cantautore romano, da sempre molto legato alla sua città, ha all’attivo ben quattordici dischi molti dei quali, purtroppo, sconosciuti al grande pubblico. Abbiamo selezionato alcune delle sue meravigliose canzoni, una per ogni candelina che oggi spegnerà, per raccontarvi di più su chi Fabrizio Moro è stato e chi è diventato col passare del tempo.

Negli ultimi anni, Fabrizio Moro è riuscito a realizzare piano piano molti dei sogni che per tanto tempo aveva tenuto nel cassetto: suonare allo Stadio Olimpico della sua Roma, il 16 giugno del 2018, suonare al Mediolanum Forum di Assago, il 26 ottobre 2019.

Durante il lockdown Moro ha lavorato su un altro dei suoi sogni ed è anche riuscito a realizzarlo: ha scritto e diretto un film insieme al collega Alessio De Leonardis dal titolo Ghiaccio (qui la nostra recensione), uscito nelle sale nel mese di marzo. Il film ha già riscosso un discreto successo tra il pubblico e ha ottenuto alcuni importanti riconoscimenti, tra cui il premio “Giuliano Gemma” conferito dal CONI come «opera di straordinario valore culturale e sportivo, che rompe gli schemi dello storytelling classico sul pugilato di periferia raccontando il riscatto sociale in modo umano, condiviso e mai banale, grazie alla sua capacità di fondere sul set esperienza e creatività, unicità e credibilità».

In questa playlist abbiamo inserito i grandi successi della sua discografia, come Pensa e Non mi avete fatto niente che lo hanno consacrato nel mondo della musica. Le canzoni dedicate ai suoi due bambini, Portami via e Babbo Natale esiste. I brani che ha regalato ad altri, come Un’altra vita. Ma anche e soprattutto quelli più sconosciuti, quelli pubblicati prima del 2007, quelli passati poco nelle radio, quelli che raccontano l’impegno sociale che lo ha sempre contraddistinto. Ci piace l’idea che nel giorno del suo compleanno, chi lo ha scoperto solo da poco, magari grazie alla visibilità acquisita negli ultimi anni, possa conoscere più a fondo quest’uomo, che certamente è una delle penne più sopraffine del panorama musicale italiano. In questa playlist c’è Fabrizio Moro, perché pensiamo che non ci sia modo migliore per raccontare chi è se non usare le sue stesse parole.

Quindi, buon compleanno Fabrizio, e buon ascolto a voi!

1. Per tutta un’altra destinazione (“Fabrizio Moro”, 2000)
2. Un giorno senza fine (“Fabrizio Moro”, 2000)
3. Ognuno ha quel che si merita (“Ognuno ha quel che si merita”, 2005)
4. Pensa (“Pensa”, 2007)
5. La complicità (“Pensa”, 2007)
7. Parole, rumori e giorni (“Pensa”, 2007)
8. Eppure mi hai cambiato la vita (“Domani”, 2008)
9. Gastrite (“Domani”, 2008)
10. Non importa (“Domani”, 2008)
11. Domani (“Domani”, 2008)
12. È solo amore (“Domani”, 2008)
13. Libero (“Domani”, 2008)
14. Barabba (“Barabba”, 2009)
15. Melodia di giugno (“Barabba”, 2009)
16. Il senso di ogni cosa (“Ancora Barabba”, 2010)
17. Fermi con le mani (“Atlantico Live”, 2011)
18. L’eternità (“L’inizio”, 2013)
19. Babbo Natale esiste (“L’inizio”, 2013)
20. Io so tutto (“L’inizio”, 2013)
21. L’Italia è di tutti (“L’inizio”, 2013)
25. Portami via (“Pace”, 2017)
26. Non mi avete fatto niente (“Parole, rumori e anni”, 2018)
27. Sono solo parole (“Parole, rumori e anni”, 2018)
28. Un’altra vita (“Parole, rumori e anni”, 2018)
29.
Per me (“Figli di nessuno”, 2019)
30. Voglio stare con te (“Canzoni d’amore nascoste”, 2020)
31. Le cose che hai da dire (“La mia voce”, 2022)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome