17 aprile 1985, nasce Rooney Mara

0

“la cosa che mi piace di più del recitare non è necessariamente recitare. È che non smetti mai di imparare, impari costantemente nuove capacità e nuove cose sulle persone. Per me questo è interessante e divertente”

Sorella minore d’arte (di Kate Mara, nota per la serie House of Cards e Fantastic 4), e figlia di un famoso allenatore di football NFL, Patricia Rooney Mara (nome irlandese che più irlandese non si può) emerge dopo qualche film da teenager come protagonista femminile nel 2010, sia nel remake di Nightmare sia nel magnifico The Social Network di David Fincher (2011). La sua bellezza angelica e torbida allo stesso tempo la rendono perfetta per parti complesse come il remake (ancora!) di Uomini che odiano le donne (2011), dove ottiene una meritatissima nomination all’Oscar, l’enigmatico Effetti collaterali (2013), ben valorizzata da Steven Soderbergh, e lo splendido Carol di Todd Haynes (2015).

Più rarefatte le sue ultime apparizioni sui grandi schermi: in una parte larger than life, quella di Maria Maddalena (2018), ma davvero un ritorno alla grande per lei nel 2022 ne La fiera delle illusioni per la regia di Guillermo del Toro.

Filantropa: ha creato un’associazione per supportare gli orfani in Kenya, in collaborazione col padre.

Altre ricorrenze

  • 1959, nasce Sean Bean, attore nella saga de Il signore degli anelli e Il mistero dei templari
  • 1971, nasce Jennifer Garner, attrice in Prova a prendermi e Elektra
  • 2022, muore Catherine Spaak, attrice de Il sorpasso e La voglia matta

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome