Eurovision Song Contest, le canzoni eliminate nella prima semifinale

0

Ha preso ufficialmente il via questa sera l’Eurovision Song Contest 2022 in diretta dal PalaOlimpico di Torino, dopo la vittoria dei Maneskin a Rotterdam lo scorso anno.

A condurre la serata ci sono Laura Pausini, Mika e Alessandro Cattelan, mentre Cristiano Malgioglio, Gabriele Corsi e Carolina Di Domenico si sono occupati del preserata in diretta dall’Eurovision Village posto nel parco del Valentino.

Nella prima semifinale si sono esibiti la metà dei partecipanti (Albania, Lettonia, Lituania, Svizzera, Slovenia, Ucraina, Bulgaria, Olanda, Moldavia, Portogallo, Croazia, Danimarca, Austria, Islanda, Grecia, Norvegia e Armenia) per strappare un pass per la finale di sabato 15 maggio dove incontreranno i rappresentanti di Italia, Spagna, Francia, Germania, Regno Unito (i cosiddetti Big Five) e gli altri Paesi che supereranno la seconda semifinale di giovedì 12 maggio.

Gli ospiti di questa prima serata sono stati Diodato, che ha finalmente cantato Fai Rumore sul palco dell’Eurovision dopo l’annullamento dell’edizione 2020,  e Dardust con Benny Benassi e Sophie and the Giants per un omaggio alla dance italiana e a Raffaella Carrà.

Sono saliti sul palco, senza esibirsi anche Mahmood e Blanco che rappresenteranno l’Italia e i rappresentanti della Francia, Alvan & Ahez.

A decretare chi supera le semifinali sono le giurie nazionali, composte da cinque personalità scelte dall’emittente di Stato, che hanno votato ieri e hanno assegnato un punteggio compreso tra 12 e 1, e il televoto. I Paesi che sono stati esclusi dalla finale di sabato sono Albania, Lettonia, Slovenia, Bulgaria, Croazia, Danimarca, e Austria.

Giovedì 12 maggio, sempre su Rai1 e RaiPlay a partire dalle 20.45, ci sarà la seconda semifinale che decreterà gli altri sette finalisti di questa edizione con lo stesso meccanismo.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Tanti interessi, tutti diversi, ma che in comune hanno una cosa: scrivere. Non fa altro da quando ha imparato e sogna che questo diventi il suo mestiere. Cittadina del mondo con la Puglia nel cuore e uno zaino sempre pronto per nuove esperienze. Tra le più giovani collaboratrici del sito, non le manca il carattere per difendere le sue idee.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome