“L’amore l’amore” è il nuovo singolo di Vasco Rossi

0
Vasco Rossi
Vasco Rossi in concerto all'Ippodromo SNAI La Maura di Milano - 24 maggio 2022 - © Foto: Riccardo Medana

A partire da domani sarà in rotazione radiofonica L’amore l’amore, il nuovo singolo di Vasco Rossi.

Secondo quanto riporta il sito ufficiale di Rossi (cliccate qui) la canzone sarà disponibile anche nella versione remix realizzata dal duo musicale tedesco Twocolors, mentre il video live è stato registrato a Trento lo scorso 20 maggio da Pepsy Romanoff.

Sarà il quarto singolo estratto da Siamo qui, l’album pubblicato dal Blasco lo scorso 12 novembre, dopo la title track, La pioggia alla domenica e Una canzone d’amore buttata via (questo uscito 10 mesi prima della pubblicazione del disco).

L’amore l’amore è la seconda traccia di Siamo qui e la canzone è firmata da Vasco insieme a Roberto Casini e Andrea Righi.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran, iniziata nel 2000 e che prosegue tuttora. Per 15 anni ho collaborato anche con il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 e fino alla sua chiusura ho curato il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome