Il giorno più bello

Pianificare matrimoni? Pianificare il caos. Remake C'est la vie- Prendila come viene

0

Il giorno più bello
di Andrea Zalone
con Paolo Kessisoglu, Luca Bizzarri, Violante Placido, Paolo Buccirosso, Valeria Bilello, Stefano De Martino

Aurelio (Kessisoglu) mette in piedi matrimoni fastosi (è un wedding planner), ma l’azienda non sta in piedi, il fallimento incombe, i dipendenti non pagati scalpitano e meditano l’insurrezione, la sua storia con la moglie dell’amico (e fotografo dei matrimoni) Giorgio (Bizzarri) va verso il disastro ed ecco un cliente (Buccirosso, il padre della sposa) che potrebbe persino rilevare l’azienda e salvarla dai debiti. La sposa ha avuto storie col cantante di matrimoni, lo sposo ha una curiosa propensione al balletto, niente orchidee, niente ricciole, l’assistente del manager (Placido) è irosa e portata al turpiloquio. Si dia inizio al caos. Ennesima commedia italiana? Anche. Anche no: francese, è la versione italiana di C’est la vie – Prendila come viene del binomio registico Toledano -Nakache (quelli di Quasi amici) riscritta in parte da Fabio Bonifacci e diretta – sorpresa- da Andrea Zalone, la voce che fa il controcanto a Maurizio Crozza in scena. È un remake, ovvio, che però si prende delle libertà dal modello originale e ripropone in parte gli schemi del duo Luca e Paolo quando escono dagli spazi televisivi, ma riesce a tenere in gioco una folta schiera di facce. Capolavoro no, però si guarda con un sorriso.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome