Roby Facchinetti, “La musica è vita” è il terzo estratto da “Symphony”

0
Roby Facchinetti
© Cristian Dossena

Roby Facchinetti torna con il nuovo singolo La musica è vita, che esce oggi, venerdì 24 giugno, terzo estratto dall’album Symphony (Believe), pubblicato il 26 novembre dello scorso anno. Facchinetti racconta così il brano, con il testo di Maria Francesca Polli«Questo brano racconta la mia vita, quella di un artista che come me, ha dedicato la propria vita alla musica, è un vero inno alla musica stessa che è da sempre stata in cima ad ogni mia priorità. È un brano energico, è così che doveva essere per poter trasmettere quanto la musica abbia significato nella mia vita. È uno dei due brani eseguiti con la band: oltre a me al pianoforte, Danilo Ballo alle tastiere aggiunte, alle chitarre Michele Quaini, al basso Claudio Sannoner e alla batteria Guido Cardi, sempre con l’ausilio dell’orchestra sinfonica diretta dal Maestro Diego Basso». Il video ufficiale è diretto da Gaetano Morbioli.

Symphony è anche un tour, organizzato da Colorsound, che toccherà diverse città italiane da giugno a settembre. In tutte le date del Symphony Tour, ad accompagnare sul palco Roby Facchinetti saranno la Ritmico Sinfonica Young Orchestra, composta da 40 musicisti dai 18 ai 25 anni, e dieci voci del Coro pop Art Voice Academy, dirette dal Maestro Diego Basso.

IL VIDEOCLIP UFFICIALE 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

QUESTO è il sito ufficiale di Roby Facchinetti.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Classe ’83, nerd orgogliosa e convinta, sono laureata con lode in ingegneria dei sogni rumorosi ed eccessivi, ma con specializzazione in realismologia e contatto col suolo. Scrivo di spettacolo da sempre, in italiano e in inglese, e da sempre cerco di capirne un po’ di più della vita e i suoi arzigogoli guardandola attraverso il prisma delle creazioni artistiche di chi ha uno straordinario talento nel raccontarla con sincerità, poesia e autentica passione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome