No, Caparezza non smetterà di fare concerti (e meno male)

0
caparezza
Foto: Andrea Giovannetti

Nella giornata di ieri, a seguito di un’intervista, è circolata la notizia che Caparezza smetterà di fare concerti a causa dell’acufene, malattia che lo affligge da diversi anni.
Ma è andata veramente così? Ovviamente no.

Da parte nostra avevamo ben chiara la situazione, come potete leggere nell’intervista che abbiamo fatto al Capa qualche settimana fa.
Evidentemente qualche “collega” (il virgolettato è d’obbligo) ha preferito strumentalizzare l’affermazione che queste saranno le uniche date del tour e non ci saranno concerti invernali, per creare articoli acchiappaclic (che non linkeremo, per non dare loro ulteriore visibilità), arrivando ad inventarsi che alla fine di questo tour il rapper pugliese abbandonerà le scene, fornendo di fatti ai propri lettori nient’altro che una fake news.

Purtroppo la falsa notizia in breve tempo è diventata virale sui social, tanto da costringere l’ufficio stampa a divulgare una nota di chiarimenti: «Caparezza NON si ritira dalle scene e non lo ha mai dichiarato. Semplicemente a causa della malattia (l’acufene di cui ha già ampiamente parlato) deve LIMITARE il numero dei live. Detto in parole semplici se una volta si poteva affrontare un tour di 50 date oggi bisogna limitare i concerti; questo NON significa smettere né di fare musica né di fare concerti. Semplicemente che il tour in partenza da Treviso, che segue l’uscita del disco Exuvia, avrà solo 20 date in Italia. Solo questi venti appuntamenti live prima di passare a lavorare al prossimo disco (e relativo tour)».

Successivamente anche lo stesso rapper si è trovato costretto, suo malgrado, a dover puntualizzare la situazione tramite una storia condivisa sui social: «Stiamo calmi. Ho semplicemente detto che non ci sarà una ripresa invernale del tour di Exuvia. Non ho affatto deciso di ritirarmi e se questa cosa dovesse avvenire in futuro, la saprete direttamente dai miei social. Vi aspetto sotto il palco!»

Le uniche due cose certe, in tutto questo, sono che fortunatamente Caparezza non si ritirerà dall’attività live, e che stasera partirà l’Exuvia tour, dall’Arena della Marca di Treviso, e noi saremo lì a documentare il ritorno live di uno degli artisti più importanti del nostro panorama musicale.
Vi diamo quindi appuntamento a domani con il racconto del concerto e la scaletta.

Questo il calendario dell’Exuvia tour

25 giugno – Villorba (TV), Arena della Marca
27 giugno – Bologna, Sequoie Music Park
28 giugno – Bologna, Sequoie Music Park
1 luglio – Lucca, Piazza Napoleone
2 luglio – Padova, Sherwood Festival
4 luglio – Collegno (TO), Parco Certosa Reale
9 luglio – Mantova – Piazza Sordello
11 luglio – Milano, Milano Summer Festival
15 luglio – Napoli, Suo.Na Festival
16 luglio – Matera, Arena Cava del Sole
20 luglio – Genova, Arena del mare
22 luglio – Ferrara, Piazza Trento e Trieste
23 luglio – Roma, Rock in Roma
29 luglio – Catania, Villa Bellini
3 agosto – Lecce, Oversound Music Festival
6 agosto – Pescara, Zoo Music Fest @ Porto turistico
7 agosto – Fasano (BR), Locus Festival
10 agosto – Monte Urano (FM), Parco fluviale Alex Langer
12 agosto – Brescia, Festa di Radio Onda d’urto
13 agosto – Majano (UD), Festival di Majano

I biglietti sono in vendita su Ticketone e nelle prevendite abituali.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome