Ciné Riccione 2022

Dal 5 all’8 luglio 2022 ospiti, anteprime e una nuova arena all’aperto nel centro città per il consueto appuntamento estivo dell’industria cinematografica

0
Il viaggio degli eroi

Saranno tante le personalità presenti del mondo del cinema italiano

La manifestazione presenta diversi titoli della prossima stagione tra i quali Io sono l’abisso di Donato Carrisi, Siccità di Paolo Virzì, Ragazzaccio di Paolo Ruffini. Tra le novità di quest’anno vi è l’arena di Ciné in Città, sala cinematografica realizzata nel cuore di Riccione e la proiezione speciale del capolavoro di Vittorio De Sica Sciuscià (martedì 5 luglio ore 21.15). A presentare la pellicola restaurata dalla Cineteca di Bologna sarà il regista Gianni Amelio. La proiezione sarà preceduta dal cortometraggio Passatempo del 2019 diretto dallo stesso Amelio, mentre mercoledì 6 luglio ore 21.15, i Manetti bros introdurranno il loro film Diabolik. Tra i grandi protagonisti presenti invece nell’arena di piazzale Ceccherini vi sarà Marco Bellocchio di cui saranno proiettate le prime due puntate di Esterno notte (sabato 9 luglio ore 21.15). A chiudere il programma dell’arena per il pubblico (domenica 10 luglio) la proiezione di Il viaggio degli eroi (ore 21), documentario di Manlio Castagna sui mondiale del 1982 e sulla storica vittoria della nazionale di calcio italiana. Tra le anteprime in programma Last film show di Pan Nalin, storia di un bambino e della sua enorme passione per il cinema in un remoto villaggio dell’India; Si, Chef- La Brigade, commedia diretta da Louis-Julien Petit con Francois Cluzet e Audrey Lamy e Tuesday Club, commedia svedese di Annika Appelin.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome