Saturnia Film Festival 2022

Dal 28 al 31 luglio 2022 il festival itinerante dedicato alla cinematografia breve e al lungometraggio nato nel cuore della Maremma toscana

0
Footsteps on the Wind

Ospiti d’onore Ricky Tognazzi presente per il centenario del padre Ugo e l’attore Francesco Montanari

L’edizione di quest’anno presenta venti opere per il concorso dei cortometraggi e nove per la sezione competitiva nelle categorie animazione, fiction e documentario. Trai titoli in cartellone Footsteps on the wind di Maya Sanbar, Faga Melo e Gustavo Leal, storia di due giovani rifugiati (la colonna sonora originale è di Sting); Migrants, animazione 3d firmata da Zoé Devise, Lucas Lermytte, Hugo Caby, Aubin Kubiak e Antonio Dupriez che fotografa la difficile situazione degli orsi polari causata dal cambiamento climatico. Seguiranno la favola dispotica Stone Heart di Humberto Rodrigues; Notte Romana di Valerio Ferrara, candidato ai David di Donatello; Big di Daniele Pini, premiato alla festa del Cinema di Roma; Destinata Coniugi Lo Giglio di Nicola Prosatore, con Lello Arena vincitore ai Nastri d’Argento 2022; Free Fall di Emmanuel Tenenbaum, rilettura dell’attentato al World Trade Center; Don VS Lightning, commedia diretta dal duo registico Big Red Button e Lost Kings di Brian Lawes, storia di un ragazzo che cerca cibo in una casa nella quale rimarrà bloccato insieme ai proprietari. Ospite d’onore della manifestazione Ricky Tognazzi che parteciperà all’iniziativa per ricordare il padre Ugo, nella ricorrenza dei 100 anni dalla nascita e  l’attore Francesco Montanari, noto al pubblico per il ruolo del Libanese in Romanzo Criminale-la serie. Le proiezioni si svolgeranno in piazza Magenta a Manciano, presso la Fortezza Orsini a Sorano e in piazza del Castello a Montemerano.

 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome