Max Pezzali manda Pesaro in visibilio: trent’anni di musica in una notte

1
max pezzali

La festa è ricominciata!
Quattro mesi dopo i memorabili concerti di San Siro, le celebrazioni per i trent’anni di carriera di Max Pezzali sono riprese a Pesaro, con la data zero del suo Max30 #Hitsonly, tour che toccherà 8 città per un totale di 16 spettacoli.

Quello andato in scena nella città marchigiana più che un concerto è un autentico viaggio: nel trentennio artistico del cantautore di Pavia e nella storia personale di ciascuna delle migliaia di persone accorse a vederlo.

Le prime note di Sei un mito sono una specie di richiamo tribale per i 10.000 della Vitifrigo, che si accendono di passione e da quel momento in poi tengono alta l’asticella dell’adrenalina fino al termine del concerto.

L’arena si trasforma in una gigantesca DeLorean pilotata con maestria da un Max Pezzali in splendida forma che si muove leggiadro tra i decenni, alternando pezzi del secolo scorso a canzoni più recenti. Testi e musica, che non conoscono il logorio del tempo, toccano le corde più intime di un pubblico che prende parte ad un immenso karaoke.

#HitsOnly

Max tira fuori i brani migliori dai suoi album, dando vita ad una scaletta pazzesca in cui trovano spazio i pezzi più ritmati e le ballate romantiche, un medley acustico e l’inconfondibile pop dal ritmo dinamico e veloce. Al termine di una serata fantastica si contano 34 canzoni, 7 delle quali tratte da Hanno ucciso l’uomo ragno, primo lavoro discografico con cui, nel lontano 1992, iniziò l’avventura degli 883.

Tutti in piedi a ballare sulle note di Nella notte, Tieni il tempoSempre noi.

Luci degli smartphone accese quando sul palco vengono eseguite Nient’altro che noi, Eccoti, Una canzone d’amore e Se tornerai.

Il tunnel spazio-temporale aperto da un artista che si diverte e fa divertire, riporta tutti agli anni dell’adolescenza, quando c’era ancora l’abitudine di scrivere chilometri di lettere e l’odore dell’inchiostro non era ancora stato sostituito dal freddo scorrere delle dita su uno schermo; quando il San Siro, l’Olimpico e il Delle Alpi erano collegati, alla stessa ora, in onde medie (altro che mondiali in autunno); quando la globalizzazione era di là da venire e i quartieri assurgevano a microcosmi immensi e totalizzanti.

In questo mondo dove tutto è perfetto, nel quale siamo abituati a mettere in mostra solo la parte migliore di noi stessi, la musica di Max Pezzali fa apprezzare l’enorme fascino dei difetti. Ricorda a tutti quanto sia bello perdersi; che l’importante non è la meta ma il viaggio; che l’amore, i rimpianti, la nostalgia, l’amicizia, i ricordi, gli amori mai sbocciati e quelli infranti, sono parte integrante dello strano percorso di ognuno di noi.

La scaletta del concerto

Sei un mito
Lo strano percorso
Rotta x casa di Dio
Come deve andare
L’universo tranne noi
La regina del celebrità
Ti sento vivere
Hanno ucciso l’uomo ragno
Non me la menare / Te la tiri / 6 1 sfigato
Weekend
S’inkazza – Jolly Blu
La regola dell’amico
Bella vera
Nella notte
Nessun rimpianto
Gli anni
Una canzone d’amore
Come mai
Sempre noi
Nient’altro che noi
Eccoti
Io ci sarò
Se tornerai
Il mondo insieme a te
Quello che capita
Sei fantastica
La dura legge del gol
Il grande incubo
Nord Sud Ovest Est
Tieni il tempo
Con un deca

La band

Ernesto Ghezzi – Tastiere
Giorgio Mastrocola – Chitarra
Lorenzo Poli – Basso
Giordano Colombo – Batteria
Davide Ferrario – Chitarra e sintetizzatori

Ecco il calendario di Max30 nei palasport

28 novembre 2022 – Milano, Mediolanum Forum (sold out)
29 novembre 2022 – Milano, Mediolanum Forum (sold out)
30 novembre 2022 – Milano, Mediolanum Forum (sold out)
8 dicembre 2022 – Roma, Palazzo dello Sport (sold out)
9 dicembre 2022 – Roma, Palazzo dello Sport (sold out)
20 marzo 2023 – Torino, PalaAlpitour (sold out)
21 marzo 2023 – Torino, PalaAlpitour
23 marzo 2023 – Brescia, Brixia Forum (sold out)
29 marzo 2023 – Bologna, Unipol Arena (sold out)
31 marzo 2023 – Firenze, Mandela Forum (sold out)
7 aprile 2023 – Eboli (SA), PalaSele
17 aprile 2023 – Milano, Mediolanum Forum (sold out)
18 aprile 2023 – Milano, Mediolanum Forum (sold out)
20 aprile 2023 – Milano, Mediolanum Forum (nuova data)
21 aprile 2023 – Milano, Mediolanum Forum (nuova data)

I biglietti sono disponibili su Ticketone.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Sannita di nascita, romano di adozione, pesarese per amore. Maturità classica, iscritto al terzo anno di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università degli Studi "Orientale" di Napoli. Giornalista pubblicista dal 2009. Una smodata passione per la lettura, lo sport, la musica, i viaggi e la politica ed una forte inclinazione all'associazionismo. Un'attrazione fatale per tutto ciò che è comunicazione.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome