Tre di troppo

Coppia gaudente condannata a diventare una famiglia

0

Tre di troppo
di Fabio De Luigi
con Fabio De Luigi, Virginia Raffaele, Fabio Balsamo, Marina Rocco, Barbara Chichiarelli

Marco (De Luigi) e Giulia (Raffaele), bellocci, affiatati, corpi curati, bei vestiti, bei lavori,  macchina sportiva, serate a ballare, bella vita. Perché non hanno fatto figli, gli egoisti.  I loro amici, invece, tutti  nevrotici e strapazzati dal grigiore quotidiano e dalla prole. Quando Marco e Giulia fanno una gaffe a un compleanno vengono maledetti. E si trovano tre figli in casa. Così, belli pronti. Fine della bella vita, delle uscite, delle macchine sfiziose. Imparano a fare i genitori e… Si ride? Delle disgrazie altrui sempre.  Ricordate The Family Man? Nicolas Cage, manager scapolo straricco di Wall Street, carogna e con Ferrari: il giorno di Natale incappa in un angelo che lo castiga: si sveglia sposato, con figli, debiti e un tragico lavoro nei sobborghi. Forse la differenza tra le commedie americane (protestanti?) e quelle italiane (cattoliche?) è che gli americani credono che gli angeli ti mettano alla prova e gli italiani che devi stare attento a non far morire d’invidia gli amici. Poi la famiglia è sacra.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome