Foto di famiglia

La storia del fotografo giapponese che si ispirava ai desideri

0

Foto di famiglia
di Ryôta Nakano
con Kazunari Ninomiya, Haru Kuroki, Satoshi Tsumabuki, Jun Fubuki, Mitsuru Hirata

Humour nipponico. A dodici anni Masashi Asada riceve in dono la macchina fotografica del padre. È un bravo fotografo, ma il suo pallino è la famiglia: si inventa una serie di foto in cui padre madre fratello e lui stesso impersonano pompieri, piloti, yakuza. Il segreto? Chiedere a ogni membro della  famiglia cosa segretamente voleva diventare nella vita. La raccolta delle foto della famiglia Asada alla fine fa notare Masashi, l’unico che ha esaudito il suo desiderio: diventare fotografo professionista di desideri nascosti. Fa di più: dopo lo tsunami seguito al terremoto del 2011 organizza il recupero delle foto delle famiglie giapponesi disperse dalle acque. Le foto al posto delle persone che non torneranno più. L’umorismo della storia è molto giapponese e in parte velato dalla parte triste della vicenda. Però riserva una sorpresa allo spettatore benevolo e paziente. La storia è vera.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome