11 novembre 1974. Nasce Leonardo DiCaprio

0

Attore talentuoso e universale come pochi, Leonardo DiCaprio conserva quella faccia da eterno adolescente anche ora che è entrato definitivamente nel club degli –anta. Raramente si è visto sul grande schermo un attore così camaleontico e dotato da un punto di vista tecnico, e magnetico da un punto di vista del carisma. Forse l’unico erede di un altro grande italo-americano, ovvero Robert De Niro. Di tutte le sue interpretazioni, una però lo rappresenta nella sua quintessenza: il camaleontico truffatore di origini italiane di Prova a prendermi. Più reale della realtà.

Leo, che rifiuta di modificare il suo vero nome per renderlo più “american friendly”, è figlio di una segretaria tedesca e di un artista underground di origini italiane; esordisce con spot pubblicitari e serie televisive, e decolla al cinema con il ragazzo disabile di Buon compleanno Mr. Grape accanto a Johnny Depp e il poeta omosessuale Rimbaud in Poeti dall’inferno. Diviene icona giovanile con il mega kitsch Romeo+Juliet e simbolo ufficiale del cinema anni ’90 sporgendosi in cima al Titanic con Kate Winslet (la scena più citata di tutti i tempi?).

Il resto è veramente storia di ieri. Leo finisce con il lavorare con tutti  i più grandi registi di Hollywood: ai già citati Cameron e Luhrmann non resta che aggiungere Spielberg, Scorsese, Eastwood, Nolan, Ridley Scott, Woody Allen, Tarantino e Mendes.  5 nomination all’Oscar per miglior attore, una vittoria, con The Revenant(2015) di Iñárritu, dove si sottopone ad un vero e proprio massacro fisico nel gelo del Canada per interpretare il protagonista. Meritatissimo, così come meritata la pausa dalle scene fino da allora.

Da poco sugli schermi con il bellissimo film di Martin Scorsese, Killers of the Flower Moon,  in arrivo ben altri 2 titoli con il maestro di New York, tra cui il biopic di Teddy Roosevelt.

Altre ricorrenze

  • 1961, nasce Luca Zingaretti, da anni il motivo principale per cui si paga il canone alla Rai con Il Commissario Montalbano
  • 1960, nasce Stanley Tucci, uno dei migliori attori non protagonisti di tutti i tempi. Una parte su tutte: il contabile ballerino di Shall we dance?
  • 1962, nasce Demi Moore, attrice di Ghost e Rivelazioni

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome