Maestro

Vita, creazioni e amori, coniugali e no, di Leonard Bernstein

0

Maestro
di Bradley Cooper
con Bradley Cooper, Carey Mulligan, Matt Bomer, Vincenzo Amato, Maya Hawke

Maestro di Bradley Cooper (interprete, sceneggiatore, regista), anche lui presentato a Venezia 80,  racconta la vita, le idee, gli amori e i dolori del musicista Leonard Bernstein (ricordato, tra le moltissime cose, soprattutto come  autore delle musiche di West Side Story) a partire dal mattino in cui lo chiamano a sostituire (senza prove) il direttore d’orchestra Bruno Walter. Quel mattino Bernstein esce da un letto in cui ha dormito con un altro uomo per andare a conoscere, tra un successo e l’altro, la futura moglie  Felicia Montealegre. Ecco il dato rivoluzionario:  Maestro si presenta come un  biopic musicale, culturale, di costume convenzionale (a colori e in bianco e nero come moda comanda, per sottolineare i periodi e i sentimenti) che dà per scontata la bisessualità del protagonista e le complicazioni all’interno di una famiglia tradizionale. È anche un’eccellente “success story”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome