Addio a Fritz Wepper, era l’assistente dell’ispettore Derrick

0
Fritz Wepper

Si è spento all’età di 82 anni Fritz Wepper, attore famoso presso il grande pubblico per avere interpretato il ruolo di Harry Klein nella serie L’ispettore Derrick.

Nato a Monaco di Baviera nel 1941, Fritz Wepper iniziò a lavorare giovanissimo per la radio e in teatro, ma fu il personaggio di Harry Klein a regalargli il successo. Un ruolo dalla doppia vita: dal 1969 al 1974 il personaggio era infatti l’assistente del commissario Keller nella serie Der Kommissar, mentre dal 1974 al 1998 era il collaboratore più stretto dell’ispettore Derrick.

Terminata la serie, ormai conosciuto in tutto il mondo, l’attore conobbe una seconda giovinezza interpretando il sindaco Wolfgang Wöller nella serie Un ciclone in convento, prodotta dal 2002 al 2021. Di buon successo fu anche la serie Omicidi nell’alta società, 15 film per la televisione con Wepper nella parte di uno psichiatra impegnato a risolvere casi di omicidio.

In carriera Fritz Wepper ha interpretato anche una ventina di film, fra i quali Cabaret di Bob Fosse, pellicola che nel 1973 vinse la bellezza di otto Oscar.

Il decesso è avvenuto in una casa di riposo, Fritz Wepper era malato di tumore.

Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran, iniziata nel 2000 e che prosegue tuttora. Per 15 anni ho collaborato anche con il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 e fino alla sua chiusura ho curato il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome