“Porto Rubino”, il calendario dell’edizione 2024 del festival del mare

0
Porto Rubino

“Porto Rubino” torna a spiegar le sue vele e si prepara a solcare i mari della Puglia con la sua sesta edizione, in programma dal 15 al 21 luglio. Una serie di appuntamenti ricchi di novità, sorprese inaspettate e suggestioni che porteranno il pubblico in un viaggio evocativo in cui la musica si fonde con la bellezza del mare, la magia delle acque pugliesi e la forza della parola.

«“Porto Rubino” si sta trasformando: avevamo la necessità di intitolare le nuove tappe per raccontare nuove storie e far vivere nuove esperienze. Il festival sarà sempre di più un luogo in cui vivere il mare sotto altri punti di vista, non solo musicale, diventando un vero e proprio spettacolo del mare», racconta Renzo Rubino, cantautore e ideatore del festival.

Dalle magiche atmosfere della nuova location di Vieste al fascino senza tempo di Tricase Porto, passando per gli incantevoli porti di Giovinazzo e Monopoli, quest’anno ogni serata sarà dedicata a un tema marino ben preciso, che guiderà il pubblico in questa odissea musicale e non, tra riflessioni, scoperte e connessioni inattese.

15 luglio – Vieste (FG)

Poeti (ingresso gratuito)
Un omaggio al cantautorato italiano contemporaneo, tra versi e melodie che raccontano storie di mare e di terra, con:

Joe Barbieri
Colapesce e Dimartino
Dente
Elasi
Mannarino
Riccardo Sinigallia

17 luglio – Giovinazzo (BA)

Pirati
Tra avventura e ribellione, un palcoscenico pronto ad accogliere le personalità corsare e intraprendenti protagoniste della serata:

Morgan
Nada
Piero Pelù
Renzo Rubino e La Sbanda

19 luglio – Monopoli (BA)

Sirene
Un tributo al fascino senza tempo delle sirene, con un vortice di voci femminili che incantano e ammaliano. Protagoniste di questa serata:

Arisa
Bluem
Ditonellapiaga
Drusilla Foer
Gaia
Sara Penelope Robin

21 luglio – Tricase Porto (LE)

Rosa dei Venti
Un caleidoscopio di sonorità diverse, ognuna con la sua bellezza e la sua unicità, a rappresentare la ricchezza e la varietà del panorama artistico contemporaneo, con:

Malika Ayane
Marco Castello
Lucio Corsi
Mace
Maria Antonietta e Colombre
Popa
Populous
Studio Murena

I biglietti per le tappe di Porto Rubino saranno disponibili in prevendita su Vivaticket a partire dalle 12 del 27 maggio.

La storia del festival

Nato da un’idea visionaria del cantautore Renzo Rubino e diventato, alla sua sesta edizione, un gioiello tra i festival estivi italiani, nel corso degli anni “Porto Rubino” ha ospitato su caicchi, palchi incastonati su scogliere al tramonto e porti dagli scorci mozzafiato artisti del calibro di Samuele Bersani, Brunori Sas, Vinicio Capossela, Benjamin Clementine, Dardust, Diodato, Micah P. Hinson, Levante, Madame, Mahmood, Daniele Silvestri. L’edizione 2021 del festival è stata immortalata in un omonimo docufilm, presentato in anteprima al Festival del Cinema di Roma; il successo sugli schermi di “Porto Rubino” è continuato anche nel 2022, con la trasformazione del festival in un programma TV andato in onda su Rai 2.

Si ringraziano: San Marzano Vini, SIAE e WACEBO EUROPE SRL, main sponsor dell’evento, e Radio Capital, radio partner; Regione Puglia, Puglia Sounds, teatro Pubblico Pugliese, Puglia Promozione; i comuni di Vieste, Giovinazzo, Monopoli, Tricase; Worldrise – partner di sostenibilità; Astier de Villatte – partner commerciale; Pinsotti – sponsor tecnico. Un ringraziamento particolare va a Stefano Senardi, coordinatore dei rapporti con le istituzioni e consulente alla direzione artistica.

 

IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DELLA NUOVA EDIZIONE

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Classe ’83, nerd orgogliosa e convinta, sono laureata con lode in ingegneria dei sogni rumorosi ed eccessivi, ma con specializzazione in realismologia e contatto col suolo. Scrivo di spettacolo da sempre, in italiano e in inglese, e da sempre cerco di capirne un po’ di più della vita e i suoi arzigogoli guardandola attraverso il prisma delle creazioni artistiche di chi ha uno straordinario talento nel raccontarla con sincerità, poesia e autentica passione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome