Il Trento Film Festival a Milano

Dal 24 al 26 maggio 2024 al Cinema Arlecchino di Cineteca Milano una selezione dei film della 72.edizione

0
Un pasteur

I titoli in programma sono provenienti dalle sezione Concorso Internazionale

Della selezione fanno parte Un pasteur di Louis Hanquet, premio la Genziana d’Oro Miglior Film – Gran premio “Città di Trento” e Le fils du chasseur di Juliette Riccaboni, vincitore della Genziana d’oro Miglior film di alpinismo, popolazioni e vita di montagna – Premio del Club alpino italiano. In programma anche i corti Diciassette di Thomas Horat, Premio della Giuria; Excalibur di Andrea Bandinelli, Niccolò Conterno, Diego Borello; Keep it Burning di Guillaume Broust, vincitore del Premio Ritter Sport – Emozione in montagna e Poscards from the Verge che si è aggiudicato la Genziana d’Argento come miglior cortometraggio.

 

Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente collabora a Diari di Cineclub, Grey Panthers, il Migliorista, Riquadro.com, pagina facebook Sncci Lombardia. Ha pubblicato nel 2021 per Aiep Editore “L’altra metà del pianeta cinema-100 donne sul grande schermo” e nel 2022 per Haze Auditorium Edizioni “Cinemiracolo a Milano. Cineclub, cinema d’essai e circoli del cinema dalla Liberazione a oggi”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome