“Voci parallele”, un concerto-tributo per Giuni Russo a 20 anni dalla scomparsa

0
Giuni Russo

Il concerto Voci parallele dedicato Giuni Russo a 20 anni di distanza dalla prematura scomparsa, celebra il suo immenso contributo alla musica italiana. Vedrà la partecipazione di grandi artisti, i quali renderanno omaggio alla sua arte presso l’Auditorium della Nuvola, il 14 settembre alle ore 21:00, per la rassegna EUR Culture.

La carriera artistica di Giuni Russo è sempre stata caratterizzata dalla sua straordinaria  voce e versatilità, capace di sorprendere e mettere d’accordo un vasto pubblico. Icona unica nel suo genere, ha esplorato una vasta gamma di generi musicali, dalla musica leggera al jazz, dal pop all’opera, fino alle influenze della musica etnica, mostrando una curiosità insaziabile e senza pregiudizi.

L’elenco degli artisti

Brani iconici come Un’estate al mare, Alghero, La sua figura, MediterraneaMorirò d’amore che sono parte del nostro patrimonio musicale cantate da generazioni di fan e che hanno lasciato un segno indelebile nel panorama musicale italiano, in questa serata straordinaria rivivranno ancora una volta per essere condivise e ricordate grazie a: Alice con Carlo Guaitoli (pianista ospite), Antonella Ruggiero, Arisa, Dulce Pontes, Irene Grandi, Laura Catrani, Mario Incudine con Antonio Vasta (polistrumentista ospite), Tenores di Neoneli, Paolo Fresu, Rita Pavone, Ron, Roberto Cacciapaglia, Simone Cristicchi e Amara, con un esclusivo contributo video di Tiziano Ferro.

Ad accompagnarli, una straordinario ensemble di musicisti: il quartetto d’archi  Roma Tre Orchestra String Quartet e la sezione ritmica composta da Antonello D’Urso alle chitarre, Andrea Torresani al basso, Giordano Colombo alla batteria, Fabio Gangi alle tastiere, Stefano Medioli al pianoforte e direzione musicale.

Prevendite disponibili da oggi su Vivaticket e Ticketone.

Prodotto da Imarts con Maria Antonietta Sisini, musicista e produttrice di Giuni Russo da sempre, in collaborazione con Eur Culture, il programma di eventi, cultura e spettacoli ideato e promosso da EUR SpA, Voci parallele non sarà solo la celebrazione di una grande artista, ma rappresenterà anche un abbraccio collettivo sostenuto dalla potenza espressiva della musica. Un viaggio musicale che continua, perché Giuni Russo non è solo un’icona del passato, ma una fonte continua di ispirazione, la cui eredità musicale non conosce confini.

giuni russo voci parallele

Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome