“Bad Boys: Ride or Die” e tutte le altre novità al cinema del weekend

0
Bad Boys

Bad Boys: Ride or Die è il titolo di maggior richiamo tra quelli usciti al cinema in questo fine settimana. In sala arrivano però anche molti altri film, un paio di quali hanno vinto premi importanti.

Bad Boys: Ride or Die di Adil El Arbi e Bilall Fallah è il quarto capitolo della saga di Bad Boys, nonché il sequel di Bad Boys for Life. In questo nuovo episodio i due agenti protagonisti scoprono che il loro ex capitano, nel frattempo defunto, è accusato di aver collaborato con i cartelli della droga. I due, a loro volta, vengono sospettati di collusioni con la criminalità e quindi sono costretti alla fuga. Gli attori principali sono Will Smith e Martin Lawrence.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

The Animal Kingdom di Thomas Cailley è un film di fantascienza ambientato in un mondo dove alcuni esseri umani hanno iniziato a sviluppare caratteri animali. L’incidente ad un treno che trasporta alcuni di questi ibridi porterà le creature a disperdersi nell’ambiente, mentre un padre ed un figlio si ritroveranno a vivere una straordinaria avventura. Il film ha aperto la sezione Un Certain Regard al Festival di Cannes dello scorso anno ed ha avuto cinque riconoscimenti al Premio César.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Robo Puffin di Domenico Saverini è un film d’animazione che ha per protagonisti i Puffins, pulcinella di mare, in lotta con il loro acerrimo nemico Otto Vom Wairus. Sulla loro strada i Puffins troveranno anche il Robo Puffin del titolo, un robot che ricalca le loro fattezze.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Dall’alto di una fredda torre di Francesco Frangipane è l’adattamento per il grande schermo dell’omonima opera teatrale di Filippo Gili. Al centro della storia c’è una coppia di genitori, una donna ed un uomo entrambi affetti da una rara malattia. I figli avranno l’ingrato compito di decidere chi dei due potrà rimanere in vita e chi invece dovrà essere sacrificato. Nel cast figurano Edoardo Pesce, Vanessa Scalera e Anna Bonaiuto.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

L’impero di Bruno Dumont è un film di fantascienza ambientato nel nord della Francia, dove combattono alcuni cavalieri extraterrestri, sotto le spoglie degli abitanti del luogo. La nascita di uno speciale bambino scatenerà la lotta tra le forze del bene e del male. Il film ha vinto il Premio della giuria al Festival di Berlino di quest’anno. Fanno parte del cast Camille Cottin e Fabrice Luchini.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Escono anche (cliccando sui titoli potete vedere i trailer) il documentario Viaggio al Polo Sud di Luc Jacquet, Il mio regno per una farfalla di Sergio Assisi, il documentario Prima della fine – Gli ultimi giorni di Enrico Berlinguer di Samuele Rossi e Attenberg di Athina Rachel Tsangari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome