Raffaello Carabini

Raffaello Carabini
129 POST 0 COMMENTI
Che dire? Basta citare la cura di oltre 250 cd compilation di new age, jazz, world e quant’altro? Bastano una ventina d’anni di direzione artistica dell’Etnofestival di San Marino? Bastano i dieci come direttore responsabile di Jazz Magazine, Acid Jazz, New Age Music & New Sounds, Etnica & World Music? Oppure, e magari meglio, è sufficiente informare che sono simpatico, tollerante, intelligente... Con quella punta di modestia, che non guasta mai.
ECM

I dischi del cinquantennale ECM

La prestigiosa etichetta tedesca festeggia i suoi cinquant’anni di attività pubblicando album jazz di grande spessore e dal taglio emotivamente insinuante.

Quattro concept album a ritmo di jazz

Il jazz italiano è sempre propositivo e variegato. Lo dimostrano Paolo Damiani, Carla Marciano, Serena Spedicato e i Night Dreamers che hanno da poco proposto i loro a tema ispirativo unico.

A Milano 50 capolavori del Guggenheim

Le opere, che costituiscono un nucleo importante del museo newyorchese, donate dal collezionista Justin Tannahuser, sono esposte per la prima volta in Italia e offrono un suggestivo panorama di stili, da Monet e Renoir a Matisse e Picasso.
Paul Bley

Primo album postumo per Paul Bley, un gigante del jazz

A quasi quattro anni dalla morte nella sua abitazione in Florida viene pubblicato un album inedito del musicista canadese, uno dei massimi pianisti bianchi della storia del jazz, che debuttò giovanissimo e ha continuato l’attività fino al 2010.
Dino Betti

Dino Betti, il Gaudì del jazz italiano

Il nuovo disco del bandleader 83enne è un ottimo esempio di musica orchestrale ed è stato presentato con un riuscito concerto a Milano, che ha riempito il Teatro Parenti.

Quartetti dall’Italia del jazz

Riccardo Federici, Aldo Joshua, Ileana Mottola, Pierluca Buonfrate, Roberto Beneventi e Nicola Mingo guidano sei formazioni molto interessanti, che da poco hanno pubblicato i loro nuovi album.

L’arcobaleno energetico delle musiche black

Gli album scatenati di Muito Kaballa, dei Blassics, di Momo Said e degli Ae3 accompagnano la nostra estate di divertimento e suoni senza barriere.

Michele Rabbia e Gianluca Petrella guidano la nuova ondata di trii jazz italiani

Con il norvegese Eivind Aarset formano un piccolo ensemble apprezzato non solo in Europa. Insieme al loro Lost River presentiamo i nuovi lavori di Francesco Zampini, Carlo Mezzanotte, Jacopo Salieri e Leonardo Radicchi. Rigorosamente in trio.

Al recupero dei dischi dimenticati (3)

Giua, Rocco Nigro, The Sweet Life Society, Enrico Intra e i Sambene sono i protagonisti di una terza serie di album molto interessanti, che vanno recuperati e ascoltati.

Al recupero dei dischi dimenticati (2)

Il Circolo Mandolinistico san Vito dei Normanni, la band Mo’ Better Swing, il Riccardo Galardini Trio, Emanuele Belloni e Maurizio Petrelli sono i protagonisti di una seconda serie di album molto interessanti, che vanno recuperati e ascoltati.

SPETTAKOLO! SOCIAL

22,951FanLike
1,394FollowersSegui
2,993FollowersSegui
2,580IscrittiIscriviti

MUSICA / DAY BY DAY - ACCADDE OGGI

CINEMA / IERI OGGI DOMANI

7 GIORNI SU SPETTAKOLO.IT

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Cliccando su “Accetto”, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.